XI Giornata del Contemporaneo

XI Giornata del Contemporaneo

XI Giornata del Contemporaneo

Giocare con l’immagine

Sabato 10 ottobre 2015, alle ore 19.00, in occasione della XI Giornata del Contemporaneo, organizzata da AMACI (Associazione dei Musei d’arte Contemporanei Italiani), l’Atelier Controsegno, sito in Via Napoli 201, Pozzuoli, Napoli (nei pressi della stazione della Cumana Dazio), riapre ufficialmente con la presentazione del libro Giocare con l’immagine di Claudio Correale e con la visione dei video Rione Terra 1968: Sinfonia della Terra e Macellum.

Dopo le entusiastiche partecipazioni di pubblico agli eventi del ciclo Incontri d’estate, l’Associazione Culturale Controsegno riprende le sue attività in occasione dell’XI Giornata del Contemporaneo, con la quale 26 musei e 1000 realtà in tutta Italia aprono gratuitamente i loro spazi. Durante la serata Claudio Correale, presidente dell’Associazione Culturale LUX in FABULA di Pozzuoli, presenta il suo testo Giocare con l’immagine, ripubblicato dopo 25 anni dalla prima edizione Lux in Fabula, l’immagine (Cuen, 1990, ISBN 8846 139-8).

Il libro, la cui prefazione è a cura dalla giornalista Eleonora Puntillo (che sarà presente in galleria), introduce tra l’altro anche la storia della comunicazione visiva, soprattutto di Napoli e ha lo scopo d’insegnare ai ragazzi come difendersi dagli abusi dei media. Negli ultimi anni il linguaggio iconografico ha ampliato enormemente il suo potere informativo: l’immagine ha integrato o sostituito la parola nella gran parte dei messaggi che ci sommergono, ci seducono, ci persuadono sempre con maggior efficacia. Da qui la necessità di cominciare ad aiutare i ragazzi già in età scolastica a decodificare le regole, i meccanismi, la psicologia attraverso cui si esprime il linguaggio visivo, principalmente negli spot pubblicitari.

Questo volume è corredato di oltre quaranta schede didascaliche (diagrammi, scale, mappe) che rappresentano una guida fondamentale per gli insegnamenti e gli educatori-animatori che lavorano nel settore. L’autore propone alcuni percorsi per organizzare delle lezioni, indicando praticamente agli operatori i modi opportuni dell’analisi dei codici iconografici utilizzati nei mezzi visivi (inquadratura, luce, colore, messaggi cromatici), istruendoli su come creare un audiovisivo. Vengono inoltre offerti spunti concreti per stimolare e sviluppare negli allievi la capacità di lettura e di creazione autonoma di figure, valorizzando quindi il momento ludico, espressivo, nobile e introspettivo della comunicazione visiva.

Dalle 19.30 sarà possibile assistere alla proiezione di Rione Terra 1968: Sinfonia della Terra, con l’intervento di Gianni e Lorenzo Lamagna, il cui montaggio è a cura di Antonio Roberto Gragnaniello. Le composizioni sonore che accompagnano il video, eseguite appositamente per queste rarissime immagini del 1968, sono Sinfonia della Terra di Lorenzo Lamagna (inedita), A Serenata d’ ‘o marenar di Aniello Califano e Salvatore Gambardella (1903), Se po sunà di Gianni Lamagna. Le musiche sono eseguite da Lorenzo Lamagna (clarinetto), Gianni Lamagna (chitarra), Giosi Cincotti (fisarmonica), Arcangelo Michele Caso (basso).

Subito dopo sarà proiettato il video-drone Macellum, grazie al quale sarà possibile ammirare gli straordinari scorci del Tempio di Serapide: questo filmato, creato con riprese ad altissima definizione, sottolinea il netto contrasto con le immagini in 8 mm del ’68.

Un’apertura alla grande per una stagione che si prospetta essere molto promettente, colma di esposizioni e incontri totalmente inediti, che danno spazio a diverse discipline artistiche e protagonisti anche di fama internazionale: appuntamenti imperdibili per gli appassionati d’arte e per coloro che vogliono conoscere e partecipare a eventi diversi e inusuali.

Rassegna Stampa a cura di Rosalba Volpe

INGRESSO LIBERO
Info: +39 3332191113 – controsegno@libero.it
Sito internet: www.controsegno.com
FaceBook: Atelier Controsegno

Redazione
(Riproduzione riservata ©)

Post correlati

Lascia un commento

CONTATTI

Sede Operativa
Via Nicolò Garzilli, 44
80126 Napoli (NA)
Telefono: +39 081 7672727
Numero verde gratuito: 800 324328
P.Iva: 08506541211
Mail: info@prontoserena.it

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter.