Con solanazumab una speranza per i malati d’Alzheimer

Con solanazumab una speranza per i malati d’Alzheimer

Con solanazumab una speranza per i malati d’Alzheimer

Grazie alla molecola http://eugeneistomin.com/en/le-musicien/carriere/les-debuts-1943-1950/feed/ “solanazumab” è possibile ritardare del 34% la progressione dell’ you can try this out Alzheimer in pazienti allo stadio iniziale della malattia. Tali risultati, descritti in occasione della http://oceanadesigns.net/testimonials/ Conferenza internazionale dell’Alzheimer’s Association tenutasi a Washington, sono però stati accolti con un “cauto ottimismo” in quanto il nuovo farmaco è in fase di sperimentazione.

Nota è l’inarrestabilità della morte delle cellule cerebrali nei pazienti affetti da Alzheimer ma, come spiegano i ricercatori, solanazumab “potrebbe essere in grado di mantenerle vive”.

 

Eric Karran, il direttore del Gruppo di R&S dell'Alzheimer Research UK

Eric Karran, il direttore del Gruppo di R&S dell’Alzheimer Research UK

La differenza tra il metodo di azione di tale molecola e le precedenti cure risiede nel fatto che non si agisce più sui sintomi della demenza ma si attaccano le proteine deviate che si formano nel cervello colpito da Alzheimer.

La prima sperimentazione di tale molecola, avvenuta ben tre anni fa, nel 2012, non ebbe successo. Successivamente, invece, i dati raccolti dai ricercatori hanno fatto sì che la ricerca proseguisse, per cui a tutt’oggi vi sono risultati positivi.

I maggiori benefici si riscontrano infatti nei pazienti che hanno assunto il farmaco più a lungo. Una scoperta da non sottovalutare, come dichiara Eric Karran, direttore del Gruppo di Ricerca e Sviluppo dell’Alzheimer Research UK. “Se questi risultati saranno replicati, allora penso che si tratterà di un grandissimo passo avanti nella Ricerca sull’Alzheimer e per la prima volta la comunità medica potrà dire di essere in grado di rallentare la malattia, il che rappresenta un incredibile avanzamento” (Fonte: ANSA).

 

Lidia Ianuario

(Riproduzione riservata ©)

Post correlati

Commenti chiusi.

CONTATTI

Sede Operativa
Via Nicolò Garzilli, 44
80126 Napoli (NA)
Telefono: +39 081 7672727
Numero verde gratuito: 800 324328
P.Iva: 08506541211
Mail: info@prontoserena.it

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter.